“LIBERIAMO L’ARIA”: Le nuove direttive del Comune di Bologna per camini e forni a legna contro l’emissione di PM10

<<Dal primo Ottobre 2019 al 31 Marzo 2020 il Comune di Bologna, nell’ambito del PAIR “Piano Area Integrato Regionale 2020”, mette in campo un complesso di provvedimenti contro l’inquinamento atmosferico e in particolare per la riduzione delle concentrazioni di PM 10 nell’aria>> [1]

 

E’ innegabile che ci troviamo in un contesto di emergenza climatica e questo tipo di provvedimenti, anche se fanno storcere il naso a qualcuno, non meritano di essere visti in modo negativo.

Questo tipo di normative fanno capire che, per fortuna, si lotta costantemente contro l’inquinamento, in questo caso contro le polveri sottili che fuoriescono dalle canne fumarie di caminetti privati, stufe a pellet, forni a legna di pizzerie, ristoranti, bracerie, panifici.

Non si tratta solo di non voler disturbare i vicini e risolvere i propri problemi personali, ma si tratta anche di prendersi la responsabilità delle proprie attività e di svolgerle al meglio, senza inquinare l’aria che respiriamo.

 

Gli abbattitori di fuliggine Zapper

Gli abbattitori di fuliggine Zapper purificano il fumo inquinato dalle particelle di PM10 che fuoriescono dalle canne fumarie rendendolo vapore acqueo quasi trasparente. Le particelle che il fumo inquinato trasporta con sé e che si depositano sui balconi dei propri vicini spariranno e l’aria sarà totalmente pulita e respirabile.

La percentuale di depurazione degli stessi supera il 95% (Certificato CE)

 

Le misure del comune di Bologna

Le misure prese in campo dal comune di Bologna (che vale anche per i comuni limitrofi, ovvero Argelato, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castel Maggiore, Castenaso, Granarolo dell’Emilia, Ozzano dell’Emilia, San Lazzaro di Savena e Zola Predosa) per evitare tutto ciò hanno fatto nascere diverse limitazioni che devono essere rispettate per salvaguardare l’ambiente.

Infatti, dopo 3 giorni consecutivi in cui il caminetto privato o il forno a legna della vostra attività abbia superato il limite di emissioni di PM10, se non si trova una soluzione o si interrompe l’attività, si incorre in sanzioni di diverso grado.

La migliore soluzione è scegliere da subito una depurazione efficace e definitiva che vi possa far lavorare sereni e concentrati sul vostro lavoro.

La severità con cui sono gestite queste situazioni è figlia dei risultati forniti da una ricerca ARPAE sulle emissioni derivanti dalla combustione di masse legnose:

<<un caminetto acceso o un forno a legna emettono polveri come 4000 caldaie a gas>> [2]

L’offerta Zapper per il comune di Bologna

Noi di Zapper siamo favorevoli a questo tipo di iniziative pro ambiente e pro comunità, e allo stesso tempo comprendiamo la posizione di coloro che si ritrovano a dover fare un investimento di questo tipo finalizzato ad ottenere delle soluzioni veramente efficaci.

Per questo motivo, solamente per i comuni soggetti a questa direttiva comunale, abbiamo deciso, in via straordinaria, di applicare il 33% di sconto ai macchinari destinati a tale depurazione.

 

E’ ora di svegliarsi e di non prendere sotto gamba l’inquinamento e queste normative, proprio perché severe, danno lo spunto per farlo.

 

 



Articoli recenti


Forno a legna Vietato? Stop alle fake news!

FORNO A LEGNA VIETATO? FACCIAMO CHIAREZZA “Il forno a legna per pizza è vietato“. Negli ultimi anni ti sarà sicuramente capitato di sentirlo dire. Ma è davvero così? In realtà non si tratta che di una fake news. Questa bufala (per restare in tema) nasce da una sbagliata interpretazione di una (delle tante) direttive dell’Unione […]

4 idee per attirare più clienti nel tuo ristorante e aumentare le prenotazioni

Come attirare più clienti nel tuo ristorante? Se vuoi fare in modo che più persone scelgano la tua pizzeria, sei nel posto giusto! In questo articolo ti suggeriremo 4 idee per fare in modo che il tuo ristorante diventi il preferito dai buongustai di pizza. Investi in un team eccezionale, crea un’atmosfera accogliente, sfrutta il […]

Testimonianze di successo | Installazione abbattitori di fuliggine

Ad oggi per le aziende, la ricerca di soluzioni innovative per essere più sostenibili è sempre al centro dell’attenzione. Il settore della ristorazione non è da meno: dai prodotti vegan a quelli a km 0, le nuove attività ricercano sempre nuove soluzioni per rispettare l’ambiente mantenendo, però, alta la qualità del prodotto finale. In questo […]

Ricetta liscivia di cenere fatta in casa | Pronta in 3 step

La liscivia di cenere è un potente detergente ottimo per sgrassare e disinfettare. Oltre a essere un’alleata per le pulizie domestiche, lo è anche per l’ambiente, dato che il suo impatto ambientale, a differenza dei prodotti chimici, è pari a zero. Preparare la liscivia fatta in casa è semplice: avrai solo bisogno di acqua e…cenere! […]

Migliore legna da ardere per il forno da pizza: come sceglierla?

Per cuocere alla perfezione una pizza nel forno a legna, è importante non solo scegliere con cura il proprio forno, ma anche la giusta tipologia di legname. La migliore legna da ardere per il forno da pizza, secondo molti pizzaioli, è quella di faggio, seguita da quella di quercia e frassino, con umidità non superiore […]

Un’azienda ecosostenibile usa la legna come energia rinnovabile?

Secondo alcuni studi, la legna è una fonte carbon neutral e produce energia rinnovabile. Per questo alcuni Governi internazionali e Comuni italiani incentivano questo tipo di combustibile per ridurre l’inquinamento e rendere le aziende ecosostenibili. Ma la legna è davvero un’energia rinnovabile? La risposta è sì. La legna è davvero carbon neutral, ma solo nel […]

Richiedi un contatto

Sarai ricontattato entro 24h

Il nostro Ufficio Commerciale e Tecnico è costantemente a lavoro per fornire una Quotazione espressa entro le 48h. Potrai inoltre programmare un sopralluogo presso la tua attività. In tutta Italia.