fbpx


Fuliggine forno a legna | Tutte le soluzioni ai vostri problemi

In questa sede, a differenza del precedente articolo, ci riferiremo specificatamente alle persone che affrontano problemi di fuliggine generati dai loro forni a legna.

Nei numerosi forum, luogo principale di confronto per coloro che si ritrovano ad affrontare questi problemi, regna spesso confusione e poca consapevolezza delle soluzioni del problema fuliggine. Obiettivo di questo articolo è, pertanto, quello di condensare tutte queste discussioni in un unico posto e di elencare solamente le soluzioni certe e collaudate.

 

Le 3 intramontabili regole per limitare la generazione di fuliggine

Qualsiasi sia il vostro problema, ci sono 3 regole che bisogna sempre rispettare per tenere sotto controllo la fuliggine:

  • Accendere lentamente il forno, aggiungendo pochi pezzi di legna per volta;
  • Utilizzare legno di quercia per accendere e portare a temperatura, quello di faggio per la fase di cottura (Per maggiori informazioni, clicca qui);
  • Effettuare una periodica pulizia della canna fumaria, seguendo le buone norme da noi già precisate.

Il sottovalutato problema di aerazione del locale

La fuliggine, spesso, viene “espulsa” dal forno, sporcando la sala, gli ingredienti, e facendoti assomigliare a Louis Armstrong.
In una buona percentuale dei casi, questo problema è dovuto ad una insufficiente aerazione del locale.

Nel momento in cui l’aria che fuoriesce dalla canna fumaria non viene controbilanciata con l’aria in entrata, accade che non c’è abbastanza ossigeno per la combustione.
A tal punto, nella canna fumaria si crea una corrente d’aria fredda che scende verso il basso, spingendo la fuliggine nella vostra sala.

Il nostro consiglio è di assicurarsi sempre che l’aerazione sia sufficiente: in molti casi, questi problemi sono stati risolti con l’apertura di una finestra posta in un punto strategico, soprattutto nel caso abbiate aspiratori accesi!

In alcuni casi, occorre un abbattitore di fuliggine ad acqua

Ci sono alcuni casi, come questo, in cui bisogna chiedersi se sia il caso di rifare un impianto che comprende 35 metri di canna fumaria.

Nella maggior parte dei casi, non c’è bisogno di soluzioni così estreme.
Oltre all’ottimizzazione della combustione, come già discusso, sarebbe il caso di considerare un abbattitore di fuliggine ad acqua che depuri totalmente le emissioni e che abbia un ottima capacità di aspirazione.

 

Come muoversi se ci si ritrova fuliggine sui propri balconi?

Nel momento in cui ci si trova vicini alle emissioni della canna fumaria di una pizzeria, è molto probabile che la fuliggine si depositi sul bucato e sul balcone.
E’ bene precisare che, in tal caso, si ha tutto il diritto di richiedere al proprietario dell’attività la soluzione immediata del problema.

Leggendo storie di questo tipo , sentiamo il bisogno di puntualizzare che non basta che la canna fumaria sia a norma. Un terzo, disturbato dalla fuliggine, ha tutto il diritto di appellarsi alle Normative (Variabili per regione) che richiedono un limite di emissione di fuliggine [Pm10] giornaliera.

5 Consigli per tenere sempre pulito il vostro forno a legna

Oltre alla cura che bisogna sempre avere per la propria canna fumaria, non bisogna accantonare le buone norme per una buona manutenzione del forno a legna.
E’ chiaro che queste azioni vadano eseguite con piastra fredda e, soprattutto, OGNI GIORNO!

Per chiudere il cerchio, era nostra intenzione spiegare, passo passo, le fasi di pulizia del forno a legna.
Navigando per il web, ci siamo resi conto che esiste già una perfetta guida sull’argomento, e non possiamo far altro che darle credito (clicca qui).

 

Conclusioni

Vi lasciamo con la speranza di essere stati utili ad indicarvi le migliori soluzioni ai vostri problemi.
Qualora non riusciate a risolvere i vostri problemi di fuliggine da voi, non esitate a contattare un tecnico preparato che risponderà ad ogni vostro dubbio.



Articoli recenti


Abbattitori di fumo senza canna fumaria | Complicazioni e normative

Capita spesso che dei clienti ci chiedano :”Ma è possibile installare un abbattitore sul mio forno a legna senza canna fumaria?“, o ancora, “potete installarmi un vostro abbattitore sul mio caminetto senza canna fumaria?“. Purtroppo, molto spesso siamo costretti a rispondere con un no categorico. I prodotti Zapper nascono da una grande propensione all’ecosostenibilità, e […]

Canne fumarie e Fuliggine | I Rimedi per i vostri problemi

L’inverno è alle porte: con il freddo che incombe, si sente parlare di intossicazioni da monossido di carbonio e incendi interni, soprattutto per quanto riguarda i camini. Questo accade perché la fuliggine sedimentata nella canna fumaria agisce come “perfetto combustibile” per un incendio. In questo articolo vi daremo consigli e rimedi per i problemi di […]

Problemi di fumo e odori generati da stufa a pellet? Esploriamo le soluzioni

Quando avete deciso di comprare una stufa a pellet, è molto probabile che nessuno vi abbia avvertito riguardo i problemi di odori di fumo e fumo nero con cui, ahimè, ognuno di noi dovrà fare i conti almeno una volta. Non dare il giusto peso al problema di odore di fumo è un errore che, […]

Come installare un abbattitore di fuliggine | Tutti i passaggi spiegati

Come installare un abbattitore di fuliggine? E’ complicato? Assolutamente no! In questo articolo vi spiegheremo tutti i passaggi che comprendono l’installazione di un abbattitore di fuliggine Zapper. Come noterete, per questo tipo di installazione potrete anche riferirvi al vostro idraulico o lattoniere di fiducia, il quale, nel caso vi affiderete a Zapper ®, sarà accompagnato […]

Forno a legna o a gas? La soluzione è un forno a legna che non inquina!

Introduzione La prima cosa che viene in mente ad un non-italiano appena pensa all’Italia è la pizza.                                                                              […]

Lo smog favorisce la diffusione del Covid-19 | Ce lo confermano gli studi della SIMA

Gli studi della SIMA La SIMA, società italiana di medicina ambientale, dopo 7 mesi di ricerche e di test, è giunta alla certezza scientifica della positiva correlazione tra lo smog, ed in particolare il Pm10 presente nell’aria, e la diffusione delle particelle di Covid19, definendo i frammenti di pm10 come un “carrier” per quest’ultimo. Ma […]

Richiedi un contatto

Sarai ricontattato entro 24h

Il nostro Ufficio Commerciale e Tecnico è costantemente a lavoro per fornire una Quotazione espressa entro le 48h. Potrai inoltre programmare un sopralluogo presso la tua attività. In tutta Italia.